La Galleria Nazionale La Galleria Nazionale

03.12.2016

Silvestro Lega, La visita, 1868Vasilij Kandinskij, Linea angolare, 1930Carlo Carrà, L'ovale delle apparizioni, 1918

Arte e ipovisione

Sabato 3 dicembre 2016 la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea ospita Arte e ipovisione – esperienza museale per disabili visivi. Dalle 9.30 alle 17.30, la giornata di formazione permetterà alle figure professionali del settore di scoprire il percorso di esplorazione tattile che l’associazione Museum propone ai visitatori ipovedenti.

Le persone con disabilità visiva verranno introdotte all’opera con l’uso di quattro sussidi didattici in termoform, e attraverso brani musicali e letterari. I partecipanti al convegno potranno invece conoscere modalità, materiali e strumenti di supporto alla visita pratica del museo e, con una benda sugli occhi, accompagnati da persone ipovedenti potranno esplorare i quattro dipinti scelti per la giornata: Silvestro Lega, La visita, 1868; Amedeo Modigliani, Ritratto di Hanka Zborowska, 1917; Vasilij Kandinskij, Linea angolare, 1930; Carlo Carrà, L’ovale delle apparizioni, 1918.

A seguire Benedetto Falsini, professore all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, presenterà due relazioni sulle malattie ereditarie retiniche e sulla disabilità visiva attraverso gli occhi dell’artista.

Il convegno è organizzato da Museum insieme ad Aiorao – Associazione Italiana Ortottisti Assistenti di Oftalmologia in occasione della Giornata nazionale della disabilità.

PROGRAMMA

ore 9.00
Iscrizione partecipanti

ore 9.30
Saluto dei responsabili della Galleria Nazionale, dell’associazione Museum e di Aiorao

ore 10.15
Maria Poscolieri
vicepresidente associazione Museum
La sinestesia sensoriale del colore per le persone non vedenti

ore 10.50
Lucilla D’Antilio
artista non vedente
Comunicazione e colore, realtà e immaginazione

ore 11.15
Percorso pratico con esplorazione tattile di quattro dipinti della collezione della Galleria Nazionale guidato da Museum e confronto sull’esperienza

ore 13.30
Pausa pranzo

ore 14.30
Benedetto Falsini
professore Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
Malattie ereditarie retiniche: dal gene alle molecole, nuovi orizzonti terapeutici
La disabilità visiva attraverso gli occhi dell’artista

ore 16.30
Discussione

ore 17.00
Chiusura lavori

website in progress