La Galleria Nazionale La Galleria Nazionale

What's on?

Arabeschi: workshop sull'arte islamica

arabeschi

L’ arte sacra è una componente imprescindibile dell’Islam: è una testimonianza dell’unità divina, uno strumento per accedere alla sua luce. Gli arabeschi, speculazione geometrica e rappresentazione materiale degli impalpabili ritmi…

→ leggi +

I Leoni di bronzo di Davide Rivalta

È un’immagine surreale e di grande impatto la coppia dei leoni di bronzo di Davide Rivalta sulla scalinata della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma.     Non sono…

→ leggi +

Gran Finale del Museum Beauty Contest

Miss e Mister Galleria Nazionale hanno ora un volto: i vincitori sono la protagonista di Sogni di Vittorio Corcos e il Nudo accademico di un ignoto pittore francese. Non sono…

→ leggi +

Dalla Russia con amore

  Aleksandr Deineka, Corsa campestre femminile, 1931, Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea Russia: Lawmakers must halt alarming plans to decriminalize domestic violence (Amnesty International) Russia, picchiare la moglie non è…

→ leggi +

Il Museum Beauty Contest raccontato da Paco Cao

Paco Cao, direttore del Museum Beauty Contest

  Il 20 febbraio 2017 inizia la seconda fase del Museum Beauty Contest con la mostra dei ritratti finalisti nel Salone Centrale della Galleria Nazionale. L’artista Paco Cao, direttore del progetto, in questa…

→ leggi +

Il tempo è fuori di sesto?

Le due mostre The Lasting. L’intervallo e la durata e Time is Out of Joint hanno inaugurato la stagione del 2016 alla Galleria Nazionale. Tra le opere della collezione permanente,…

→ leggi +

Time is out of joint scardina anche le traduzioni e la loro eccellenza non può farci nulla, come dice Derrida che, come altri, a questo verso dell’Amleto di Shakespeare ha dedicato pagine fitte di dense riflessioni.

→ leggi +

New logo story

Uno dei più celebri pay-off nel mondo della comunicazione dell’ultimo decennio ha firmato il proprio memorabile successo con la forza della sua semplicità e la determinazione della sua dichiarazione. Cosa diceva di tanto originale? Nulla. In realtà nominava semplicemente l’oggetto al quale si riferiva: (altro…)

website in progress