Drawings. Writings. Thoughts. Notes.

share on:

Drawings. Writings. Thoughts. Notes. Un nuovo pay-off pubblicitario? No, sono i quattro “punti cardinali” indicati dalla nuova mappa della Galleria Nazionale firmata Martí Guixé.

 


La nuova mappa della Galleria Nazionale disegnata da Martí Guixé

 

Qualche giorno fa abbiamo chiesto all’ex-designer di disegnare una nuova mappa per il museo. Nessuna indicazione o suggerimento, in poche ore il risultato. Da Antonio Canova a Liliana Moro, da Émile-Antoine Bourdelle a Mimmo Paladino, essenziali ma riconoscibili sono i capolavori del museo che individuano i 4 macro settori.

Inoltre la Biblioteca, il Caffè, la Sala delle Colonne e i Leoni di Davide Rivalta che troneggiano sulla scalinata principale. Tratto spesso, cromatismo essenziale. Poche tonalità (rosso, nero, bianco) accese e contrastate per creare nello spettatore un senso di stupore e di divertimento.

 


Il retro della mappa con i quattro “punti cardinali” Drawings. Writings. Thoughts. Notes.

 

Un foglio A4 stampato su carta riciclata diventa al tempo stesso mappa e carnet di viaggio. Quando decidi di venirci a trovare non dimenticare la matita.

El mapa intuitivo de la Galleria Nazionale, es un plano para ubicarse, centrarse y descubrir no solo tu posición real en correspondencia al espacio físico sino también la posición imaginada para encontrar y llegar a lo desconocido, siempre en relación y con la ayuda del arte. Martí Guixé, 2019

 


Guarda i video del making-of sul nostro account TikTok