La Galleria Nazionale su Spotify: tutte le playlist

share on:

La Galleria Nazionale lancia il nuovo account Spotify con bROCK-à-brack, la playlist della mostra BRIC-à-brac – The Jumble of Growth – 另一种选择, e RAISIN GIRLS, la playlist del festival WOOJ – Women Out of Joint (28, 29 e 30 settembre).

 

RAISIN GIRLS – le ragazze uvetta

Mai stata una ragazza cornflake. Una delle tante, una di quelle che trovi a bizzeffe sugli scaffali dei supermercati. No, io sono una ragazza uvetta: non ne vedi mai molte, non ti pare?

RAISIN GIRLS – le ragazze uvetta, è il titolo della nuova playlist della Galleria Nazionale. Le ragazze uvetta, sì, quelle di cui parla Tori Amos nell’album Under the Pink (1994): le ragazze ribelli, originali, indipendenti.

 


Giulio Aristide Sartorio, Studio per “La Gorgone e gli Eroi”, 1890-1899
Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

 

Da Aretha Frankiln a Patti Smith, da Molly Nilsson a Donna Summer, 30 canzoni in una playlist che restituisce lustro e raffinatezza a trenta donne che hanno e continuano a spianare la strada a generazioni di ragazze che proprio non ne vogliono sapere di starsene buone e zitte.

 

 

Attraverso incontri, laboratori, performance, proiezioni, letture, il festival WOOJ mette in relazioni le esperienze di artiste, storiche dell’arte, performer, scrittrici, attiviste, ricercatrici, fotografe, architette, provenienti da una scena internazionale e transdisciplinare capace di tradurre la molteplice espressività delle poetiche delle donne.

#RAISINGIRLS

 

bROCK-à-brac

 

bROCK-à-BRAC
Ugo Rondinone, n. 53 Siebzehnjanuarneunzehnhundertvierundneunzig (dettaglio), 1993–1994
Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

 

Abbiamo chiesto a ognuno dei 26 artisti in mostra di scegliere i brani che li hanno ispirati per la realizzazione delle loro opere: il bric-à-brac suggerito dal titolo del progetto espositivo, che allude a un accostamento eterogeneo e disordinato, si traduce anche nella scelta dei brani. Dai Pink Floyd a Wolfgang Amadeus Mozart, da Janis Joplin a Miriam Makeba, da Daniel Johnston a Chico Buarque.

 

 

BRIC-à-brac – The Jumble of Growth – 另一种选择 mette in campo uno sguardo sulla crescita caotica e conflittuale – The Jumble of Growth – del mondo e delle economie emergenti e contraddittorie, in particolare quella dei BRIC (Brasile, Russia, India, Cina e ora anche Sudafrica). Ascolta la playlist e guarda la mostra da un’altra prospettiva!

#bROCKàbrac